Saturday, March 5, 2016

Transfer 11, Week 3

   Note: The names of the investigators and those of the less active members have been changed

I never know where to start with these emails home. So much happens in a single day! It was, overall, a fantastic week. We have been seeing more miracles than ever, it just doesn't stop!

Monday night started off the week on a great foot. We were on the bus going home from a member's house and I had reluctantly sat down next to a gloomy-looking boy in a suit because there weren't other seats available. But within a few seconds I got the unmistakable impression that I needed to talk to him, that if I got off that bus without saying anything I would have failed him in some way. The first thing that came out of my mouth was, "Excuse me, could I give this card to you?" He was very polite and looked it over, but didn't say anything else. After a pause he said he was Christian, so we talked for a moment about that. But then he was silent again and I was out of words, so I waited. After a few seconds he said, "This card says I can learn where we go after this life... Can I find that out now?" I was about to give him an answer but, realizing that we were about to get off the bus, I rummaged around in my bag for a Plan of Salvation pamphlet and realized that it was the only one missing out of all the ones I'd brought with me!! Fortunately Sorella Bicchierri had one. I bore my testimony to him that there's a plan for us and that he can know for himself if what that pamphlet talks about is true. By the end of this conversation his demeanor had totally changed. He didn't seem nearly as beat down as he did when I first sat by him. Only later as I was getting ready for bed did I realize that, given what he was wearing and how sad he was, this boy had very likely been on the way home from a funeral. I realized right then how much of a difference that small exchange between us must have made in his life. I was and still am so, so grateful for having listened to the Spirit telling me to open my mouth when I did! The Lord uses us as a means to answer prayers. I know that's true.

We have a new investigator! Her name is Sandra. She was taught by the missionaries in the past so she knows a lot about the Church, but we felt that we needed to give teaching her a shot. We meet with her in her shop, which isn't very busy, so there aren't many interruptions.:) This week we talked to her about families and started teaching the Plan of Salvation. During the lesson Sandra told us about some problems her youngest son has been having. It was so clear that she's been having a hard time and that she needs hope. We talked to her about how the gospel blesses families and we prayed together that her son would be guided towards the right path. She felt the Spirit and started to cry! We love her so much, but she needs to understand why we're here and that she can have a testimony of what we're teaching her. So we left her with Moroni 7 to read. This week we'll see how interested she is and go from there.

We FINALLY met with Sonia this week, after at least a month of struggling to coordinate our schedules! She's almost done with chemotherapy and is having surgery in April. Despite all of the health challenges she's been having she's so bright and full of hope. She's an amazing example to me of how to endure trials the right way. She asked us about Joseph Smith and the Book of Mormon when we came over, so we talked about the First Vision and explained to her the promise that Moroni makes at the end of the Book of Mormon. She said she would read the introduction for next time. :) As we talked we felt super prompted to ask her if she would like a priesthood blessing from the Anziani before getting surgery. So we did, and she felt the Spirit! She felt strongly that it was right and that she really needed it! So we prayed and decided that Anziano Rasband should do it. We'll try our best to set that up this week. It will be special. :)

When we saw Elisa on Friday we invited her to be baptized. She seemed really unsure of what to think and when we read the Book of Mormon with her she didn't understand it, so there's  definitely a lot of work ahead. But it's all new to her, so if she is diligent and faithful and if we listen to the Spirit when we plan our lessons for her, the Lord will prepare her.

Annalisa is still struggling with keeping her commitment to come to church. We challenged her to pray for a baptismal date because until she has one, she isn't going to be very motivated to prepare. She's putting it off for reasons that aren't super clear to us. She knows she needs to be baptized, but a lot of distractions and worries have been holding her back. It's not going to be easy, but we let her know that we're here to help her and that putting God first will open the way for her to obey His will.

Aurelia answered the questions we had left for her to do in the Plan of Salvation pamphlet and she was so excited to show us!! Haha! She understood absolutely everything. It was amazing. We only had ten minutes to meet with her because she was late, but a member was at the lesson and she was very pleased to see Aurelia's progress! Next time we're going to invite her to be baptized (again) because the first time we did it it wasn't very clear.

Silvia and her friends, Cinzia and Francesca, met with us at Silvia's house yesterday to talk a little more about the Church. We taught them about how we are daughters of our Heavenly Father and that He wants us to become more like Him. The Spirit was strong! They definitely weren't used to feeling it so they were a little giggly but it was so cool to be able to teach teenage girls about their potential and divine worth. Hopefully we'll meet with them again next week. :)

Last night we went and looked for a less-active member, Luisa. I knew nothing about her story. All I knew was that we should go see if she was home. So we went, and she let us in! She was so happy to see us! Her two daughters were in the room while we talked. One is 15 and the other is 4. They were super sweet. :) As we talked with Luisa she told  us her story and we saw how great her love for the Lord is. It was special. And yet she hasn't read the Book of Mormon in a very, very long time. She realized that it wasn't right, and she explained to us why she hasn't been reading it. We challenged her to pray that night and ask the Lord if she should start reading again, and she said she definitely would. She's so willing to follow Him, if she feels even for a fraction of a second that that's His answer, she'll do it. So next week we'll go back and see how it went. That whole visit was a miracle... It was 100% guided by the Spirit. We knew we had been sent to Luisa's house for a reason!

I know I said a lot this week, but it's hard to leave things out. I keep noticing more and more how the influence of the Spirit has been working on the people we're teaching. It's working on me personally as well. I've been learning a lot about humility this transfer as I've identified weaknesses and behaviors of mine that need to be changed (with a great deal of help from my companion!) and it's been hard. But the blessings! They're everywhere! I feel the Spirit more, and the result is more Spirit in my work. And then there's my companion to thank. Sorella Bicchierri is changing my mission, but most of all, she's changing me. I am so grateful to be here in Cagliari with her. I know the Lord sent her here for many reasons, and that I couldn't be doing this work without her. She's still helping me battle my fear of ragazzi and it's been working miracles! I've talked to a lot of great people these last two weeks. :)

This week we say goodbye to Sorella Hamilton. She's flying out to Rome on Saturday, which is hard to believe because I feel like she just got here. :( She's worked so diligently in the short time she's been in Cagliari! We know she'll keep doing great things when she goes home.:)

I hope everyone has an amazing week! Thank you for all of your love and support! It shows in the work here. :)

                               TRADUZIONE IN ITALIANO

  NOTA: I nomi dei simpatizzanti  e quelli dei membri meno attivi sono stati cambiati.

Non so mai da dove cominciare con questi email che mando a casa. Tante cose sono successe  in un giorno solo! È stata, tutto considerato, una settimana fantastica. Abbiamo visto più miracoli del solito, senza interruzioni!

Già da lunedì sera la settimana è cominciata con il piede giusto. Stavamo tornando a casa con l'autobus dalla casa di un membro e mi ero seduta a malavoglia vicino ad un ragazzo dall'aspetto cupo che indossava un abito da uomo perché non c'erano altri posti disponibili. Ma nel giro di pochi secondi ho avuto l'inequivocabile impressione che dovevo parlargli, che se fossi scesa da quell'autobus senza dirgli nulla gli avrei fatto un torto in qualche modo. La prima cosa che mi è uscita dalla bocca è stata, " Scusa, posso darti questa cartolina?" Era molto gentile, l'ha guardata ma non ha detto molto di più. Dopo una pausa ha detto di essere cristiano così abbiamo parlato per un momento di quello. Ma poi si è ammutolito di nuovo ed io ero a corto di parole così ho aspettato. Dopo alcuni secondi  ha detto, "Questa cartolina dice che posso venire a sapere dove andiamo dopo questa vita... Lo posso scoprire ora?" Stavo per dargli una risposta ma, rendendomi conto che stavamo per scendere dall'autobus, ho rovistato nella mia borsa nel tentativo di trovare un opuscolo sul Piano di Salvezza quando mi sono resa conto che quello era l'unico che mi mancava tra quelli che avevo portato con me!! Fortunatamente Sorella Bicchierri ne aveva uno. Gli ho portato testimonianza che c'è un piano per noi e che lui può sapere da solo se quello che c'è nell'opuscolo è vero. Alla fine della nostra conversazione il suo contegno era completamente cambiato. Non sembrava tanto abbattuto come lo era quando mi ci sono seduta vicino. Solo più tardi, mentre mi stavo preparando per andare a  letto, mi sono resa conto che, considerato come era vestito e quanto fosse triste, questo ragazzo molto probabilmente stava tornando a casa da un funerale. Ho capito proprio allora quanta differenza quella breve conversazione tra di noi deve avere fatto nella sua vita. Ero e sono ancora così così grata di aver ascoltato lo Spirito che mi diceva di aprire la bocca quando l'ho fatto! Il Signore ci usa come mezzi per rispondere alle preghiere. So che è vero.

Abbiamo un nuovo simpatizzante! Si chiama Sandra. I missionari le hanno insegnato in passato così sa molto della Chiesa ma abbiamo sentito che dovevamo provare di nuovo a insegnare a lei. Ci siamo incontrate con lei nel negozio, che non  è molto affollato, così non ci sono molte interruzioni. Questa settimana le abbiamo parlato delle famiglie e abbiamo incominciato ad insegnare il Piano di Salvezza. Durante la lezione Sandra ci ha parlato di alcuni problemi che il suo figlio minore stava avendo. Era così evidente che sta avendo un periodo difficile e che ha bisogno di speranza. Le abbiamo parlato di come il vangelo benedice le famiglie e abbiamo pregato insieme affinché suo figlio sia guidato sul giusto sentiero. Ha sentito lo Spirito e ha cominciato a piangere! Le vogliamo così bene ma deve capire perché siamo qua e che puo' avere una testimonianza di ciò  che le stiamo insegnando. Quindi le abbiamo lasciato da leggere Moroni 7. Questa settimana vedremo quanto sia interessata e procederemo di lì.

FINALMENTE ci siamo incontrate con Sonia questa settimana dopo almeno un mese di tentativi di coordinare i nostri programmi! Ha quasi finito con la chemioterapia e si opererà ad aprile. Nonostante tutti i problemi di salute che ha avuto è così brillante e piena di speranza. È un esempio incredibile per me di come affrontare le difficoltà nel modo giusto. Ci ha chiesto di Joseph Smith e del Libro di Mormon quando siamo andate da lei così le abbiamo parlato della Prima Visione e le abbiamo spiegato la promessa che Moroni fa alla fine del Libro di Mormon. Ha detto che avrebbe letto l'introduzione per la prossima volta. :) Mentre parlavamo abbiamo sentito di chiederle se voleva una benezione dagli Anziani prima dell'operazione. Così lo abbiamo fatto e lei ha sentito lo Spirito! Ha sentito che era giusto e che ne aveva proprio bisogno! Così abbiamo pregato e deciso che Anziano Rasband lo avrebbe fatto. Faremo del nostro meglio a programmarlo per questa settimana. Sarà speciale. :)

Quando abbiamo visto Elisa venerdì l'abbiamo invitata ad essere battezzata. È sembrata molto incerta su cosa pensare e quando abbiamo letto il Libro di Mormon con lei non l'ha capito, così c'è sicuramente ancora tanto da fare. Ma è tutto nuovo per lei così se lei sarà diligente e fedele e se noi ascolteremo lo Spirito quando pianifichiamo le lezioni per lei, il Signore la preparerà.

Annalisa ha ancora difficoltà a mantenere l'impegno di venire in chiesa. L'abbiamo sfidata a pregare per avere una data battesimale perché fino a quando non ne avrà una non sarà motivata a prepararsi. La sta posticipando per ragioni che non ci sono tanto chiare. Sa che ha bisogno di battezzarsi ma un sacco di distrazioni e di preoccupazioni la stanno trattenendo. Non sarà facile ma le abbiamo fatto capire che siamo qui per aiutarla e che mettere Dio al primo posto le darà la possibilita' di obbedire alla Sua volontà.

Aurelia ha risposto alle domande che le abbiamo lasciato da fare nell'opuscolo del Piano di Salvezza ed era così contenta di farcele vedere!!! Ahah! Ha capito proprio tutto. È stato incredibile! Avevamo solo dieci minuti per parlare con lei perché era in ritardo ma una sorella era presente alla lezione ed è stata molto contenta di vedere i progressi di Aurelia! La prossima volta la inviteremo ad essere battezzata (di nuovo) perchè la prima volta che lo abbiamo fatto non è stato chiaro.

 Silvia e le sue amiche, Cinzia e Francesca, ci hanno incontrate ieri a casa di Silvia per parlare un po' di più della chiesa. Abbiamo parlato del fatto che siamo figlie del nostro Padre Celeste e di come Lui voglia che diventiamo più simili a Lui. Lo Spirito era forte! Di sicuro non erano abituate a sentirlo per cui erano un po' allegrotte ma è stato forte poter parlare a delle adolescenti del loro potenziale divino  e del loro valore. Forse le rivedremo la prossima settimana. :)

Ieri sera siamo andate a cercare un membro meno attivo, Luisa. Non conoscevo per nulla la sua storia. Sapevo solo che dovevamo andare a trovarla se fosse stata a casa. Così ci siamo andate e ci ha fatto entrare! È stata così contenta di vederci! Le sue due figlie erano nella stanza mentre parlavamo. Una ha 15 anni e l'altra 4. Erano molto dolci. :) Mentre parlavamo con Luisa ci ha raccontato la sua storia e abbiamo potuto vedere quanto sia grande il suo amore per il Signore. È stato speciale. E anche che non ha letto il Libro di Mormon da molto, molto tempo. Ha capito che non era giusto e ci ha spiegato perche' non lo avesse fatto. L'abbiamo sfidata a pregare quella sera e a chiedere al Signore se avesse dovuto cominciare a  leggerlo di nuovo e ha detto che l'avrebbe fatto senz'altro. E' disposta a seguirlo e se sente anche per una sola frazione di secondo che quella è la Sua volontà, lo farà. Così torneremo la prossima settimana e vedremo com'è andata. Tutta questa visita e' stata un miracolo...È stata al 100% guidata dallo Spirito. Sapevamo di essere state mandate a casa di Luisa per uno scopo!

So di aver scritto molto questa settimana ma è difficile tralasciare le cose. Continuo a notare sempre di più come l'influenza dello Spirito stia lavorando sulle persone a cui insegnamo. Sta lavorando personalmente anche su di me. Ho imparato molto sull'umiltà in questo trasferimento nel momento in cui ho individuato debolezze e atteggiamenti miei che dovevo cambiare ( con molto aiuto da parte della mia collega!) ed è stato difficile. Ma le benedizioni! Sono dappertutto! Sento di più lo Spirito e il risultato è più Spirito nel mio lavoro. E poi c'è la mia collega da ringraziare. Sorella Bicchierri sta cambiando la mia missione e soprattutto sta cambiando me. Sono così grata di stare qui a Cagliari con lei. So che il Signore l'ha mandata qui per molte ragioni e che non avrei potuto fare questo lavoro senza di lei. Mi sta ancora aiutando a combattere la mia paura dei ragazzi e ci sono stati dei miracoli! Ho parlato a un sacco di gente in gamba in queste due ultime settimane. :)

Questa settimana diremo arrivederci a Sorella Hamilton. Prenderà l'aereo per Roma sabato, il che è difficile da credere perchè mi sembra come se sia appena arrivata. :( Ha lavorato così diligentemente nel breve periodo che e' stata a Cagliari! Sappiamo che continuera' a fare grandi cose quando tornerà a casa. :)

Spero che abbiate tutti una settimana fantastica! Grazie per tutto l'amore e il sostegno! Lo si nota nota nel lavoro qui. :)