Saturday, May 2, 2015

Transfer 4, Week 1 and half of Week 2 :)

 Note: The names of the investigators have been changed

This is gonna be an awkwardly long post because our P-day got moved to Thursday and thus I have more to write about... :) But it was all worth it because we got to see ELDER BEDNAR on Tuesday!!!!!!!!!! I've gotten to see Elder Christofferson and Elder Perry before but I'd never seen Elder Bednar so when he walked in it was totally a wow moment for me. But I'm getting ahead of myself - I'll get to the conference in a second!

Monday night: Family Home Evening with Franca, her son Massimiliano, and Fratello and Sorella Perticaroli. We all had a really good time! We had an amazing dinner and Fratello Guidara, the Perticaroli's son-in-law, stopped by to say hi. Gioia Perticaroli was there too with her son, who totally has a crush on me. He was trying to get my attention the whole night and if I didn't look over at him he started yelling. Fratello Guidara's daughter Olivia was there too and she kept telling me that my last name can't be Battezzato, it has to be Battezzata because I'm a girl. That one was good! I love little kids hahaha. :)

Tuesday was pretty normal, we had our district meeting and got piadine for lunch! I was dumb and thought I could eat two instead of one but my brain had totally underestimated the size and weight of them so I was basically dying afterwards... But they were SOOO good!!!

Wednesday and Thursday were awesome because we went to Mamma Gigante's house to help her clean up Ale's room! It sounds goofy but it was actually really smart of her. She basically is packing away all of Ale's clothes to keep the dust out of them while she's gone and it'll leave space for guests to put clothes away if they come visit. And we're totally changing the room - moving the bed, throwing out old stuff, putting everything in boxes... It was actually exhausting but fun at the same time. And we fixed Ale's desk with nothing but a hammer, some screws, and a screwdriver. Pretty fun stuff. :) And then Mamma made us delicious food afterwards. She's seriously the best!

This week we were able to see Bertina, Rita, Mary, Sara, and Sandro! Here's the update:

Bertina doesn't want to change religions but she knows the Book of Mormon is true and she loves the things we teach her. Hmm...

Rita says she'll commit to coming to church because she knows she needs to be baptized. We're working really hard with her! We know she can do it but she needs an extra push.

Mary doesn't agree with a lot of the stuff we've been teaching her and she won't read the Book of Mormon so let's see what we can do there...

Sara read a little bit of the Book of Mormon and we read with her when we visited her! Marta finally told her about her baptism and she said, "Maybe someday I'll get there too." So we're trying hard to help Sara!!!

Sandro is new. He's from Santo Domingo and he actually was seeing the missionaries and had accepted the baptismal invite while he was there!!! But then he moved to Italy and he lost track of the church. So it's an absolute MIRACLE that we found him and are teaching him now. We're going to bring him a Book of Mormon in Spanish this weekend. I think it's going to help him a lot because he's trying to find answers and he wants to be sure that this is the true Church of Jesus Christ before he joins it. He's very honest with himself. We're really excited to teach him. :)

Saturday was GREAT because we went to a park for an activity with our branch! It took us two hours to get there instead of thirty minutes because we could NOT find the place... Whoops... but we made it! We played games, ate some barbecue, talked to nonmembers, got even more tan than we were already... Haha! It was seriously awesome. I have some great pictures to remind me of how much I love the members here. I feel so lucky and so blessed. :)

Alright, the moment you've all been waiting for: the Bednar conference. Our mission is getting iPads so he came to talk to us about the new system of doing missionary work with them. All 200 missionaries in our mission came up to Rome for it! But getting there was quite the adventure...

We woke up at 4:50 that day. Yep, that's right! It absolutely stunk, I felt like a walking zombie. We left in the car at 6:00 for Rome, took the highway, got there at 6:35, waited at the mission office only to find that we had been told the wrong meeting place so we walked five minutes to the metro station and met up with a maaassive group of anziani! I had never seen some of them before but... Anziano Puff was there! We hadn't seen him since January! He's in Sardegna now. He could not BELIEVE that I'm still serving with Sorella Margheriti!! It was funny to watch his reaction. :)

The metro was pretty digustingly crowded... And then something ridiculous happened! Sorella Margheriti got on before me but I had a carry-on with me (we were going to spend the night in Rome because she had to go to capi conference and I was gonna stay with the Rome 1 sorelle) and it was blatantly obvious that there was no room for me. But I had to get on otherwise we'd get separated! Anziano Busdicker climbed on super quick and tried to hold the door open for me but all of a sudden it started to close and in a last-minute attempt I jammed my umbrella in the door and... it stayed there. The doors would NOT open. That was probably not the smartest thing to do on my part. And then the metro car started to roll away with my companion still in it AND my umbrella sticking out of it. I was like WHAT JUST HAPPENED THIS IS INSANE I WANT MY COMPANION AND I WANT MY UMBRELLA BACK. I wasn't alone at least. I had a bunch of anziani with me and Anziano Puff was absolutely LAUGHING his head off and Anziano McGuire was trying to make me feel less guilty for not trying harder to get on and Anziano Molnar started telling me about one time that he lost his companion and I was just standing there not really hearing any of it because I was in shock about temporarily being separated like that from Sorella Margheriti. I felt SO BAD! Hahaha! In the end I freaked out about absolutely nothing though, in situtations like that it's okay if you're alone with a bunch of anziani. Oh man. It was intense. I bolted out of the metro and hugged Sorella Margheriti really tight after that! My umbrella didn't make it though. Hahahaha (this plays a part in the story later)

We went to a hotel near the Villa Borghese for the conference. When I walked in my brain totally overloaded because every missionary in the Rome mission was there and everywhere I looked was somebody that I hadn't seen in a long time! It was so strange to see everybody together but it was really nice at the same time. :) Eventually we were all settled and waited quietly for Elder Bednar to come in. When he did everybody stood up silently. It was a powerful moment. And he walked right past where I was! It was crazy to see him in person! When he started talking I turned to Sorella Margheriti and made a super excited face because I was actually hearing his voice instead of over a General Conference broadcast. Like wow. But that was just the beginning! Elder Bednar had all of us scoot our chairs up to the front, literally right under the stand, as if it were a fireside! I was less than ten feet away from him! 

This is cool though: when he started talking he said, "This is not about iPads." He looked at all of us for a second and then he asked why we thought he said that. And turns out he defied all of our expectations about that conference. He asked us questions and called on volunteers to hear their opinion. It was so cool. Like a question and answer session! It felt so personal compared to all the other meetings I've been in on the mission, really. After our lunch break he asked us if we had any questions and when Anziano Martin asked him how we can prepare to be good parents. It started a big long discussion about how we can become better people now and how our obedience on the mission prepares us for the rest of our lives, all of that. I could go on for hours about what we talked about but it was just something you can't forget. I felt the Spirit really strong and I can testify that Elder Bednar is an apostle of the Lord. I took away a lot of renewed determination to be more obedient and diligent from that conference. It was really special. :)

Elder Allen and Elder Teixeira were there with their wives. They talked to us about how the rules and standards for technology use with the iPads are gonna be and they gave us some new manuals printed by the church with the explanations and instructions for everything. We'll study them better as a companionship. It was crazy to see something like that in my hands though! I never thought I'd be using an iPad to do missionary work on the field. We don't know when we're getting them but it's clear that the Lord is putting a LOT of trust in the Rome mission. It's a big responsibility and I feel SO humbled to know that He sent one of His apostles to speak to us, not about how to use the new technology, but about how to improve and better ourselves so that we can live the gospel more fully and thus prepare ourselves for this new responsibility. It was just really, really awesome.

The walk to Rome 1 was... wet. Sorella Jones and I headed to the church in Rome 1 with Sorella Puzey (she was in my group coming to the mission field) and Sorella Roberts, who are both serving in Sicily right now and needed to stay the night in Rome before going back. They were really sweet :) Anyway, it started POURING and I got absolutely SOAKED through my clothes and had to stay like that until I got to the sorelle's apartment at 9. Sorella Vickers and I took a picture because our makeup was running like crazy and we were sooo so wet!!! Pretty gross huh! But the Sicilian sorelle and Sorella Jones and I managed to do some finding in Sorella Jones's area anyway! I got to know them better and we talked a bit about what we learned from Elder Bednar while we traveled. :) Sorella Jones made us couscous for dinner and then breakfast burritos the next day and she lent me a pair of pajamas because ALL the stuff in my suitcase had gotten wet... including my scriptures. Which, miraculously enough, didn't even get that wet. SO LUCKY. So yes, I had quite the adventure this week!!

There are a million other things I could say about the conference but time is short and my poor mother translates everything I write into Italian so I'll spare her the grief... :) 

I am so grateful for all of these experiences that I've been having on my mission. It's changed me so much for the better and there's still a long road ahead. I'm ready and I'm excited. Thank you to everyone who has helped me get this far. I love you all. :)

Alla prossima!
                                       TRADUZIONE IN ITALIANO 

 NOTA: Il nome dei simpatizzanti e' stato cambiato.

Questo sara' un aggiornamento eccezionalmente lungo perche' il nostro P-Day e' stato spostato a giovedi' cosi' ho ancora di piu' da scrivere.... :) Ma ne vale la pena perche' abbiamo potuto incontrare l'ANZIANO BEDNAR martedi'!!!!! Ho visto l'Anziano Christofferson e l'Anziano Perry in passato ma non avevo mai incontrato l'Anziano Bednar cosi' quando e' entrato e' stato per me un momento emozionante. Ma mi sto anticipando - arrivo alla conferenza tra un po'!

Lunedi' sera : Serata Familiare con Marta, suo figlio Emiliano e Fratello e Sorella Perticaroli.  Abbiamo tutti passato una bella serata! La cena e' stata magnifica e Fratello Guidara, il genero dei Perticaroli, e' passato a salutare. C'era anche Gioia Perticaroli con il suo bambino che aveva proprio una cotta per me. Ha cercato per tutta la sera di attirare la mia attenzione e se non lo guardavo cominciava a strillare. C'era anche la figlia di Fratello Guidara, Olivia, e continuava a dirmi che il mio cognome non puo' essere Battezzato  ma Battezzata perche' sono femmina. Questa si' che e' buona! Amo i bambini, hahaha. :)

Martedi' e' stato piuttosto normale, abbiamo fatto la riunione di distretto e abbiamo mangiato le piadine per pranzo! Sono stata sciocca pensando che potessi mangiarne due invece di una ma la mia mente aveva completamente sottovalutato le dimensioni e il peso di ciascuna cosi' sono praticamente morta dopo averle mangiate... Ma erano COSI' buone!!!!!

Mercoledi' e giovedi' sono stati bellissimi perche' siamo andate da Mamma Gigante per aiutarla a pulire la stanza di Ale! Sembra strano ma in realta' ha fatto proprio bene. Sta praticamente conservando  tutti i vestiti di Ale per tenerli lontano dalla polvere mentre lei non c'e' e lascia posto ai vestiti degli ospiti quando vengono. E stiamo anche cambiando la stanza - spostiamo il letto, buttiamo la roba vecchia, mettiamo tutto nelle scatole... Era davvero estenuante ma divertente allo stesso tempo. Abbiamo anche riparato la scrivania di Ale soltanto con un martello, alcune viti e un giravite. Davvero divertente. :) E poi Mamma ci ha preparato qualcosa di delizioso da mangiare dopo. E' davvero la migliore!

 Questa settimana abbiamo visto Bertina, Rita, Mary, Sara e Sandro! Ecco l'aggiornamento:

Bertina non vuole cambiare religione ma sa che il Libro di Mormon e' vero e ama le cose che le insegnamo. Hmm...

Rita dice che si impegnera' a venire in chiesa perche' sa che ha bisogno di battezzarsi. Stiamo lavorando davvero tanto con lei! Sa che puo' farcela ma ha bisogno di un' ulteriore spinta.

Mary non e' d'accordo con diverse cose che le insegnamo e non vuole leggere il Libro di Mormon cosi' vedremo cosa possiamo fare ...

Sara ha letto un poco del Libro di Mormon e abbiamo letto con lei quando siamo andate a trovarla! Marta finalmente le ha detto del  suo battesimo e lei ha detto, "Forse un giorno lo faro' anch'io." Cosi' stiamo cercando molto di aiutare Sara!!!

Sandro e' nuovo. E' di Santo Domingo e si era incontrato con i missionari e aveva accettato l'invito battesimale mentre era li'!!! Ma poi si e' trasferito in Italia e ha perso traccia dei missionari. Cosi' e' davvero un MIRACOLO che lo abbiamo trovato e che gli stiamo insegnando ora. Gli daremo un Libro di Mormon in spagnolo questo fine settimana. Penso che lo aiutera' molto perche' sta cercando delle risposte e vuole essere sicuro che questa e' la vera Chiesa di Gesu' Cristo prima di unirsi. E' molto onesto con se stesso. Siamo molto contente di insegnare a lui. :)

Sabato e' stato BELLISSIMO perche' siamo andati in un parco per fare un'attivita' con il nostro ramo! Ci sono volute due ore per arrivare li' invece di trenta minuti perche' non riuscivamo a trovare il posto.. ma poi ci siamo riuscite! Abbiamo fatto dei giochi, il barbecue, abbiamo parlato con non membri, ci siamo ancora piu' abbronzate di quanto gia' non lo fossimo.. Ahah! E' stato davvero fantastico. Ho alcune foto che mi ricordano quanto amo i membri qui. Mi sento cosi' fortunata e benedetta. :)

Bene, ecco il momento che stavate tutti aspettando: la conferenza con l'Anziano Bednar. La nostra missione sta per avere gli iPads cosi' e' venuto a parlare con noi del nuovo sistema di fare lavoro missionario. Tutti e 200 i missionari della nostra missione sono venuti a Roma per questo! Ma arrivarci e' stata un'avventura....

Ci siamo svegliate alle 4:50 quel giorno. Gia', proprio cosi'! E' stato difficile, mi sentivo come una zombie ambulante. Siamo partite in macchina alle 6 per Roma, abbiamo preso l'autostrada, siamo arrivate alle 6:35, abbiamo aspettato all'ufficio della missione dove abbiamo scoperto che avevamo l'informazione sbagliata riguardo al luogo di raduno cosi' abbiamo camminato per 5 minuti fino alla stazione della metropolitana e abbiamo incontrato un numero ENORME di anziani! Non avevo mai visto alcuni di loro ma... Anziano Puff era li'! Non lo vedevamo da gennaio! E' in Sardegna ora. Non ci CREDEVA che sono ancora con Sorella Margheriti!! E' stato divertente vedere la sua reazione. :)

La metropolitana era disgustosamente affollata... E poi una cosa ridicola e' accaduta! Sorella Margheriti e' salita prima di me ma io avevo un bagaglio a mano con me (dovevamo trascorrere la notte a Roma perche' lei doveva andare alla conferenza dei capi e io dovevo stare con le sorelle di Roma 1) ed era ovvio che non c'era spazio anche per me. Ma dovevo salire per forza o ci saremmo separate! Anziano Busdicker e' salito velocemente e ha cercato di tenere la porta aperta per me ma improvvisamente si e' chiusa e con un tentativo disperato di salire il mio ombrello e' rimasto incastrato nella porta e.. e' rimasto li'. Le porte NON si aprivano. Probabilmente questa non e' stata la cosa piu' saggia da parte mia. E poi il vagone della metropolitana ha cominciato ad allontanarsi con la mia collega ancora dentro e il mio ombrello appeso alla porta.  Ho pensato che QUELLO CHE STAVA SUCCEDENDO FOSSE PAZZESCO, VOGLIO INDIETRO LA MIA COLLEGA E IL MIO OMBRELLO. Almeno non ero da sola. C'era un gruppo di anziani con me e Anziano Puff si stava letteralmente SBELLICANDO dalle risate mentre anziano McGuire cercava di farmi sentire meno colpevole per non aver cercato con piu' determinazione di salire sul metro' e Anziano Molnar ha cominciato a dirmi di quando una volta aveva perso il suo collega e io ero li' che non prestavo ascolto a nessuno essendo in shock per essere temporaneamente separata da Sorella Margheriti. Mi sentivo COSI' MALE! Ahah! Alla fine mi sono terrorizzata  assolutamente per nulla perche' in situazioni del genere va bene rimanere sole con un gruppo di anziani. Mamma mia. E' stato intenso. Sono saltata fuori dal metro' e ho abbracciato stretto sorella Margheriti! Ma il mio ombrello non ce l'ha fatta. Ahahahaha! (Questo ha a che fare con il resto della storia).

Siamo andati in un albergo vicino a Villa Borghese per la conferenza. Quando sono entrata la mia mente e' entrata in tilt perche' ogni missionario della missione di Roma era li' e dovunque guardassi c'era qualcuno che non vedevo da molto tempo! Era cosi' strano vedere tutti insieme ma bello allo stesso tempo. :) Alla fine ci siamo tutti sistemati e abbiamo aspettato in silenzio che entrasse l'Anziano Bednar. Quando e' entrato tutti ci siamo alzati in silenzio. E' stato un momento potente. Ed e' passato proprio vicino a me! E' stato pazzesco vederlo di persona! Quando ha cominciato a parlare mi sono  voltata verso Sorella Margheriti e ho fatto una faccia super emozionata perche' stavo veramente sentendo la sua voce piuttosto che ascoltarla attraverso  la trasmissione della Conferenza Generale. Ma quello e' stato solo l'inizio! L'Anziano Bednar ci ha fatto avvicinare con le sedie davanti, letteralmente sotto il pulpito, come se fosse una riunione a caminetto! Ero a meno di tre metri da lui!

Questo e' bello: quando ha cominciato a parlare ha detto, "Non siamo qui per gli iPads." Ci ha guardato per un secondo e poi ci ha chiesto perche' pensavamo che avesse detto quello. In pratica e' andato contro le nostre aspettative della conferenza. Ci ha fatto delle domande e ha chiamato dei volontari per ascoltare le loro opinioni. E' stato bellissimo. Era come una sessione di domande e risposte! Sembrava cosi' personale rispetto a tutte le altre riunioni a cui ho partecipato in missione, davvero! Dopo la pausa pranzo ci ha chiesto se avessimo delle domande e Anziano Martin gli ha chiesto come possiamo prepararci ad essere buoni genitori. Ha cominciato una lunga discussione su come possiamo diventare persone migliori ora e come l'obbedienza sul campo di missione ci prepara per il resto della nostra vita e cose del genere. Potrei continuare per ore a parlare di cio' che abbiamo discusso ma e' stato qualcosa che sicuramente non si dimentica. Ho sentito lo Spirito molto forte e posso testimoniare che l' Anziano Bednar e' un apostolo del Signore. Sono tornata con una maggiore determinazione ad essere piu' obbediente e diligente da quella conferenza. E' stato davvero speciale. :)

L'Anziano  Allen e l'Anziano Teixeira erano li' con le loro mogli. Ci hanno parlato delle regole e degli standard d'uso degli iPads e ci hanno dato dei nuovi manuali stampati dalla chiesa con le spiegazioni e istruzioni per tutto. Li studieremo meglio come colleghe. Era pazzesco vedere una cosa del genere nelle mie mani pero'! Non avrei mai pensato di poter usare un iPad per fare lavoro missionario in missione. Non sappiamo quando li avremo ma e' chiaro che il Signore sta avendo MOLTA fiducia nella missione di Roma. E' una grossa responsabilita' e mi sento cosi' umile al pensiero che ha mandato uno dei Suoi apostoli a parlarci, non su come usare la nuova tecnologia ma su come migliorarci cosi' che possiamo vivere il vangelo piu' pienamente e prepararci cosi' per questa nuova responsabilita'. E' stato davvero, davvero incredibile.

La camminata verso Roma 1 e' stata... bagnata. Io e Sorella Jones siamo andate in chiesa a Roma 1 con Sorella Puzey (era nel mio gruppo quando sono arrivata in missione) e Sorella Roberts, che stanno servendo entrambe in Sicilia ora e dovevano rimanere a Roma prima di tornare indietro. Sono davvero dolci :) Comunque, ha cominciato a DILUVIARE e mi sono letteralmente INZUPPATA e sono dovuta rimanere cosi' fino a quando sono arrivata all'appartamento delle sorelle alle 21. Io e Sorella Vickers abbiamo fatto una foto perche' il trucco stava scorrendo da pazzi ed eravamo cosi' bagnate!!! Che schifezza! Ma io con  le Sorelle Siciliane e Sorella Jones siamo riuscite a trovare persone nella zona di Sorella Jones comunque! Le ho potute conoscere meglio e abbiamo parlato un po' di quello che avevamo imparato dall'Anziano Bednar mentre viaggiavamo. :) Sorella Jones ci ha preparato il couscous per cena e poi i burritos a colazione il giorno dopo e mi ha prestato un pigiama perche' TUTTA la roba nella mia valigia era bagnata... incluse le scritture. Le quali, miracolosamente, non si sono bagnate tanto. COSI' FORTUNATA. Cosi' si', ho avuto una vera avventura questa settimana!!

Ci sono un milione di altre cose che potrei dire sulla conferenza ma il tempo e' breve e la mia povera madre traduce tutto quello che scrivo in italiano cosi' le risparmio la sofferenza..:)

Sono cosi' grata per tutte le esperienze che sto avendo in missione. Mi hanno cambiato in meglio e c'e' ancora tanta strada davanti a me. Sono pronta e sono emozionata. Grazie a tutti quelli che mi hanno aiutato ad arrivare fino qui. Vi voglio bene.

Alla prossima! 

Conference with Elder Bednar. Photo courtesy of Sorella Marsh./ Conferenza con l'Anziano Bednar. Foto di Sorella Marsh

SORELLA ROSSI!!!! We hadn't seen each other since we first set foot on the mission field in December!/ Non ci vedevamo da quando abbiamo messo piede in missione a dicembre!

Got to see my DAD (Anziano Puff) again at the Bednar conf! And one of my first zone leaders on the mission, Anziano Petersen! Cool guys./ Ho potuto vedere il mio PAPA' (Anziano Puff) di nuovo alla conferenza! E uno dei miei primi capizona in missione, Anziano Petersen! Ragazzi in gamba.

With Anziano Calvagna and Anziano Tingey!/ Con Anziano Calvagna e Anziano Tingey!

With Sorella Vickers. So good to see her again!!!/ Con Sorella Vickers. Che bello vederla di nuovo!!!

Margs got her going-home packet... She was not happy at all!/ Sorella Margheriti ha avuto le istruzioni per tornare a casa... Non era contenta per niente!!

Found this book in a bookcase during finding... and it was in German!!! :D/ Ho trovato questo libro su uno scaffale mentre cercavo riferimenti ... ed era in tedesco!!! :D

Same book, inside/ Stesso libro, da dentro

The bookcase :) People put books in here and you can borrow or take them for free! We stuck a Book of Mormon in there and someone FINALLY took it!/ La scaffaliera :) La gente vi mette libri qui e si possono prendere in prestito o prenderli gratis! Abbiamo messo un Libro di Mormon e qualcuno FINALMENTE lo ha preso!

We went to Mamma's house to help her pack away Ale's stuff and this shirt was one of the ones I folded. Cool huh? :)/ Siamo andate a casa di Mamma per aiutarla a mettere via le cose di Ale e questa maglietta e' stata una di quelle che ho piegato. Forte, vero? :)

Cute dog sitting on the street. I want it./ Bel cagnolino seduto per la strada. Lo voglio.

At our branch activity on the 25th! Feeling sporty :D/ Alla nostra attivita' di ramo del 25 aprile. Ci sentiamo sportive :D

Getting piadine with our district! Me and Anziano Barrow :) / Mangiamo piadine con il nostro distretto! Io e l'Anziano Barrow. (Photo courtesy of the Barrow Family)

Our district! Terni and Rome 5!/ Il nostro distretto! Terni e Roma 5! (Photo courtesy of the Barrow Family)